Categorie
Working holiday visa

Working holiday visa Canada spiegato bene

Nonostante la sua storia piuttosto recente, il Canada è un paese di infinita ricchezza naturale e, viste le estensioni, vale la pena visitarlo in piena tranquillità piuttosto che visitarlo in poche settimane.

Un ottimo modo per vivere davvero questo paese e finanziarsi durante il viaggio è attraverso il Working Holiday Visa in Canada (visto vacanza-lavoro).

toronto skyline

Grazie a questo visto, avrete la possibilità di risiedere pe 6 mesi e di lavorare per guadagnare i soldi per visitare il paese (o per visitare altri paesi più economici del Canada).

Cos’è il Working Holiday Visa

Il Working holiday visa è un visto nell’ambito del programma International Experience Canada, che ti permette di lavorare e viaggiare in Canada per 6 mesi (per i cittadini italiani, verificate i dettagli per le altre nazionalità).

Si tratta di un permesso di lavoro aperto, ovvero non ci sono limiti al tipo di lavoro, comunque, come riporta il sito del governo canadese, ci saranno alcuni lavori per i quali sarà necessario un esame medico.

Come funziona il rilascio del visto?

Ogni anno vengono rilasciati per i cittadini italiani almeno 1000 posti per entrare in Canada tramite WHV.

La prima cosa da fare è iscriversi al sito del governo canadese per ottenere la vostra GCkey (ovvero le credenziali di accesso) fino a quando la scadenza è aperta.

Per applicare al Working Holiday Visa 2020, la data d’inizio per l’invio delle domande è fissata in Dicembre 2019 e rimarrà aperta per diversi mesi.

Non ti preoccupare perché i visti non vengono concessi in base all’ordine di arrivo, anche se prima lo fai, meglio è (soprattutto considerato i posti sono limitati). Questo processo richiederà solo pochi minuti.

Una volta iscritti, si entra nei pool di candidati, dove ogni persona ha la stessa probabilità di essere scelta.

A fine Gennaio di quest’anno (2019) è iniziata la prima tornata di inviti per quest’anno, cioè, ogni settimana, verranno inviati inviti casuali a più candidati.

Se hai avuto la fortuna di aver ricevuto l’invito, hai 10 giorni per accettare o rifiutare l’invito e poi 20 giorni per terminare l’invio della documentazione richiesta.

working holiday visa canada

Dopo aver ricevuto l’invito e una volta che hai inviato tutti i documenti, hai a tua disposizione fino a un anno per entrare in Canada.

In altre parole, se ti è stato inviato l’invito il 5 aprile 2019, hai tempo fino al 4 aprile 2020 per entrare in Canada.

Mentre i 6 mesi del visto iniziano a contare una volta che si entra nel paese e si ottiene il visto.

Quanto costa il WHV per il Canada?

Il visto costa 150 dollari canadesi e dal 31 dicembre 2018 è necessario presentare i dati biometrici – impronte e foto, nel caso vi venga richieste durante il processo di invito.

L’invio dei dati biometrici ha un costo aggiuntivo di 85 CAD$. Dovrai pagare per il visto solo una volta ricevuto l’invito e dopo avere compilato la domanda per l’applicazione.

Posso uscire ed entrare dal Canada con un Working holiday visa?

In linea di principio non ci sono problemi, e’ chiaramente possibile. Il funzionario dell’immigrazione potrebbe rivalutare la vostra situazione (e vi farà comunque qualche domanda o vi chiederà alcuni dei documenti già in vostro possesso).

Quali sono i requisiti per l’applicazione al visto?

I requisiti per ottenere il WHV sono:

  • nazionalità Italiana (o una delle altre nazionalità consentite)
  • età – dai 18 ai 35
  • passaporto – valido per almeno 6 mesi
  • assicurazione sanitaria – a copertura del soggiorno
  • biglietto di entrata e di uscita
  • prova di possedere i fondi necessari – almeno 2500 dollari canadesi
  • nessun familiare a carico

Vediamoli nello specifico.

Età

Sono necessari dai 18 ai 35 anni al momento della richiesta del visto (per la nazionalità italiana, verificare le altre nazionalità).

Passaporto

Oltre ad avere la cittadinanza italiana (o una delle nazionalità elencate sopra) è necessario essere in possesso di un passaporto valido al momento della domanda e per tutta la durata del soggiorno.

Se non ce l’hai, ti verrà concesso un visto solo per la durata del tuo passaporto. Se il tuo passaporto scade una volta che sei in Canada, dovrai recarti all’Ambasciata Italiana a Ottawa per elaborare il rinnovo, ma è meglio ricordarsi che in Canada le distanze sono enormi e potreste avere difficoltà a raggiungere Ottawa.

Vancouver skyline

Fondi

Devi dimostrare di avere a disposizione almeno 2500 CAN$ (circa 1700€) che dovrebbero essere sufficienti per coprire i primi mesi in Canada, almeno fino a quando non trovi lavoro.

Tenete presente che per affittare anche per un appartamento in condivisione verrà richiesto un deposito in anticipo e che può significare spendere circa 800-1000 € in un colpo solo per trovare casa, quindi dovete venire in Canada con un minimo di fondi.

Per la prova dei fondi necessari ai banchi dell’immigrazione canadese, non è necessario che siano in contanti : è sufficiente stampare un estratto conto bancario fintanto che è dell’ultima settimana prima della partenza per il Canada o in alternativa, avere almeno una o due carte di credito con plafond sufficiente.

Assicurazione medica sanitaria

Per entrare in Canada con WHV è essenziale avere un’assicurazione medica che copra l’intero periodo di validità del visto, altrimenti vi sarà concesso per meno tempo o potrebbe non essere concessa affatto l’entrata nel paese.

L’assicurazione deve coprire almeno questi aspetti:

  • Cure mediche e medicinali
  • Ricovero ospedaliero
  • Eventuale rimpatrio in caso di problemi

Ci sono diverse compagnie di assicurazione con cui si può stipulare dove si può essere frequentato in spagnolo e a prezzi molto competitivi (400-550€ per un anno):

Controllare con Evaneos o Allianz per uno sconto sull’assicurazione per il Canada.

Il Canada è un paese costoso, dove le spese mediche e di ricovero in ospedale possono essere molto alte, quindi vi consigliamo scegliere bene la vostra assicurazione, perché potreste averne bisogno durante il vostro viaggio, 

Biglietto di andata e ritorno

Se non hai un biglietto di andata e ritorno, perché 6 mesi sono un arco di tempo piuttosto lungo per pianificare un volo di ritorno o un volo fuori dal Canada, oppure vuoi continuare il tuo viaggio attraversando il confine via terra negli Stati Uniti, devi dimostrare che puoi lasciare il paese quando il permesso scade.

Ad esempio dovrebbe essere sufficiente dimostrare di avere i fondi economici per farlo o anche un semplice biglietto autobus per gli Stati Uniti dovrebbe essere sufficiente.

Lago louise in canada

Familiari a carico

Durante il soggiorno non si possono avere figli o altre persone a carico.

Come ottenere il visto

Quali passi seguire per la richiesta del WHV?

Qui descriviamo i passi da seguire e vi lasciamo i link diretti alla pagina Immigration Canada per iniziare la vostra domanda.

  1. In primo luogo è necessario scoprire se si soddisfano i requisiti elencati per il visto compilando questo questionario
  2. Poi si deve creare un account GCKey sul sito del governo canadese
  3. Una volta creato il tuo profilo, iscriviti tramite lo schema IEC alle pool per gli inviti al visto Vacanze-lavoro in Canada.
  4. Ora tutto quello che dovete fare è aspettare l’invito o POE (Port Of Entry) per entrare : fate quindi attenzione alla vostra casella di posta elettronica.

E una volta che mi viene concesso l’invito?

Come detto sopra avete 10 giorni per accettare l’invito (o rifiutarlo se avete cambiato idea) e 20 giorni per inviare il resto della documentazione.

Per accettare l’invito al WHV, basta seguire le istruzioni e i link presenti nella mail dell’invito stesso (POE).

La documentazione da presentare comprende:

  • il passaporto (basta una scansione)
  • una foto digitale
  • certificati di Polizia (carichi pendenti o fedina penale)
  • la fee di 150$ CAD per partecipare al programma
  • un esame medico nel caso abbiate vissuto in un per sei o più mesi in un paese contenuto in questa lista

Inoltre, da inizio 2018 è praticamente necessario presentare i propri dati biometrici (impronte digitali e foto) che, nel caso siano richieste, possono essere rilasciate solo dal Canda Visa Application Center a Roma e costano 85$ CAD.

Puoi trovare tutti i centri autorizzati nel mondo su questa pagina del governo canadese

bandiera del canada

Da quando ricevi l’invito e una volta inviata tutta la documentazione, hai un anno di tempo per entrare in Canada.

Se non hai un biglietto di andata e ritorno, perché 6 mesi è un tempo troppo lungo per comprare un biglietto aereo di ritorno in Italia, devi essere in grado dimostrare che puoi lasciare il paese quando il permesso scade, sia perché hai fondi economici o perché hai un veicolo o perchè hai un biglietto di bus o aereo per uscire dal Canada.

Quali documenti preparare all’arrivo in Canada?

Quando entri in Canada ai banchi dell’immigrazione dovrai essere in grado di mostrare (e quindi devi avere pronti) i seguenti documenti :

  • passaporto valido per almeno 6 mesi
  • la port of entry letter, o POE
  • una prova dei fondi, circa 2500$ CAD (in contanti oppure sarà sufficiente un’estratto conto recente o app bancaria sullo smartphone)
  • i documenti dell’assicurazione medica
  • un biglietto per la vostra partenza dal Canada o fondi sufficienti per acquistare un tale biglietto e copie dei documenti forniti nell’applicazione al visa.

A seconda dell’agente dell’immigrazione che vi toccherà verrete più o meno scrutinati, : quindi è sempre bene avere tutti i documenti stampati in caso di necessità.

Come turista hai bisogno di un eTA (autorizzazione elettronica di viaggio) per entrare che solitamente costa 7 dollari, ma se ti viene concessa la WHV non è necessario perché già inclusa.

Mentre l’anno di validità del visto comincia a decorrere dal momento di accettazione dell’invito, i sei mesi effettivi del visto iniziano nel momento in cui si entra in Canada.

Prima di lasciare l’immigrazione, controlla che tutti i tuoi dati siano ben scritti e corretti, che le date di inizio e fine del tuo visto siano corretto

Una volta arrivati in Canada

lago in canada

Social Insurance Number (SIN)

Per lavorare in Canada avrai dovrai richiedere il numero di sicurezza sociale o Social Insurance Number (SIN) che il tuo datore di lavoro ti chiederà al momento dell’assunzione.

Tutto quello che devi fare è andare con il tuo visto (quello che ti è stato dato quando sei entrato in Canada) e il passaporto a qualsiasi ufficio Service Canada che puoi trovare nella maggior parte dei centri urbani (trova qui tutte le location degli uffici).

Ti verrà richiesto di compilare un modello che puoi scaricare dal sito canada.ca oppure potrai trovare in aeroporto o in un ufficio postale o direttamente negli uffici del Service Canada.

Riceverai il tuo SIN in pochi minuti e sarai pronto per lavorare.

Quale banca scegliere in Canada?

È molto probabile che verrete pagati tramite accredito bancario, per cui è consigliabile aprire un conto corrente bancario appena arrivati.

La maggior parte delle banche ha un’opzione gratuita per il primo anno con una carta di debito inclusa.

Per aprire un conto è necessario

  • il passaporto
  • il visto
  • il SIN
  • un indirizzo in Canada.

Difficilmente troverete lavori pagati in contanti.

Convertire Euro in Dollari canadesi

Utilizzare la vostra carta di debito o di credito italiana per effettuare transazioni o scaricare denaro agli ATM canadesi potrebbe rivelarsi estremamente costoso.

Le banche tradizionali, infatti, tendono a far pagare commissioni e tassi di cambio piuttosto alti.

Per questo, alcune compagnie si sono specializzate nel trasferire il denaro tra valute differenti, garantendo un risparmio fino ad 8 volte superiore rispetto alle banche tradizionali.

Le più affidabili sono :

A quale lavoro posso accedere?

Se siete alla ricerca di un lavoro qualificato potrebbe volerci più tempo per trovarlo (considerate che il conto alla rovescia è di soli sei mesi).

Tutto sommato, si tratta di un visto per i giovani che vogliono finanziare i loro viaggi in un paese grande e costoso, o comunque per coloro che vogliono prendere una pausa prima dell’università o prima di entrare nel mondo del lavoro (gap year).

Potrebbe comunque essere un buon trampolino di lancio per crescere professionalmente o per decidere di spostarsi definitivamente in Canada.

Altrimenti, ci sono molti posti di lavoro nel settore turistico (alberghi e ristoranti), come dipendenti di negozi e supermercati, o in campagna, soprattutto sulla costa occidentale dove si coltivano alberi da frutto e viti.

totem tradizionale in Canada

In questi settori potrai tranquillamente trovare lavoro quando vorrai (anche se a fine primavera/inizio estate sarà tutto molto più semplice).

Probabilmente si tratterà di lavori fisicamente duri, ma è anche un’occasione per fare una nuova esperienza e testare i vostri limiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *